Oggi

La Ferrara è leader nella costruzione di macchine e linee complete per la lavorazione dei carciofi ed è presente in tutto il mondo, dall’Europa al Nord Africa, ad Israele, alla Cina, fino al Sud America.

La Ferrara è un’azienda specializzata nella progettazione e costruzione di macchine e impianti per l’industria alimentare con particolare riguardo alla lavorazione dei vegetali.

Fondata nel 1922 dal capostipite Luigi Ferrara, l’azienda, nel corso dei decenni, ha variato il settore di attività passando dalle fonderie alla costruzione di molini a martello e pompe centrifughe, alle agraffatrici automatiche e semiautomatiche per la chiusura di scatole in banda stagnata.

Alla fine degli Anni ’70, fu progettata e costruita una macchina per la lavorazione dei carciofi che, nel corso degli anni, avvalendosi in modo diretto e immediato del feedback da parte delle aziende Clienti, è stata costantemente modificata fino ad essere sempre più adeguata alle esigenze della Clientela, in termini di produttività, efficienza e adattabilità.

Dotata di brevetto internazionale, ad oggi è stata venduta in oltre 500 unità.

Negli anni più recenti la Ferrara si è dedicata ed altamente specializzata nella progettazione e costruzione di macchine e linee complete per la lavorazione dei carciofi, settore in cui può

vantare esperienza, efficienza e qualificazione, elementi che hanno portato l’azienda ad acquisire una posizione di leadership sul mercato nazionale ed una grossa fetta del mercato mondiale.

L’azienda è presente infatti in tutto il mondo, esportando le macchine e realizzando impianti completi in Europa in Paesi come la Spagna e la Grecia, ed in Paesi extra-europei quali Egitto, Tunisia, Algeria, Turchia, Israele, Cina e Sud America, principalmente Cile e Perù.